Nasce a Vienna il 25 ottobre 1825 , contrariarmente ai voleri del padre che lo vorrebbe impiegato allo stato dal 1841 studia contemporaneamente sia contabilità che teoria della musica e violino grazie all’aiuto della madre.

Il 15 ottobre 1844 ottiene un vero trionfo col  suo primo concerto ed inizia  delle tournée in Europa e negli Stati Uniti.

Dopo la morte del padre rileva la sua orchestra e diventa dirigente dei “balli di corte”, carioca che mantiene fino al 1871 quando l abbandona per lasciarla a suo fratello Eduard Strauss.

Fino a questo momento Strauss compone solo musica da ballo da qui  il soprannome di “Re dei walzer”.

Nel 1864 incontra Jacques Offenbach, che lo incoraggia a comporre delle operette

Il 10 febbraio 1871 a Vienna va in scena la sua prima operetta, “Indigo e i 40 ladroni” (Indigo und die 40 Räuber). Nel 1874  sempre a Vienna debutta  la sua operetta più celebre Il Pipistrello (Die Fledermaus), entrando a farpoarte del repertorio dell’Opera di Vienna ed è a tutt’oggi l’unica operetta che vi viene rappresentata..

In seguito compone numerose operette tra le quali “Una notte a Venezia” (Eine Nacht in Venedig). Lo zingaro barone” (Zigeunerbaron) ed altre meno note e numerosissimi valzer.

Il 5 giugno 1899 muore a vienna dopo essersi sposato tre volte ed aver cambiato nazionalità pr potersi sposare con Adele Deutsch, il maestro muore senza lasciare eredi.



Strauss Johann II°

Die Fledermaus

Strauss DVD 0000 Vienna 1993 Prey... 

TOP