Arturo Toscanini (Parma, 25 marzo 1867 – New York, 16 gennaio 1957) è stato un direttore d'orchestra italiano.
Arturo Toscanini Considerato da molti suoi contemporanei - critici, colleghi e pubblico - il più grande direttore della sua epoca, fu uno dei più acclamati musicisti della fine del XIX e del XX secolo; rinomato per la sua brillante intensità, l'instancabile perfezionismo, il fenomenale orecchio per i dettagli e le sonorità orchestrali, e la memoria fotografica.[1] È considerato uno dei più autorevoli interpreti delle composizioni di Verdi, Beethoven, Brahms e Wagner. Come direttore musicale della NBC Symphony Orchestra divenne una celebrità internazionale, grazie alle trasmissioni radiofoniche e televisive dei suoi concerti e alle numerose incisioni del repertorio operistico e sinfonico.


Toscanini Arturo

Falstaff

Verdi 0635 Stabile, Biasini. Somigli 

Messa da Requiem

Verdi 0804 / P U 0080 Milano 26/06/1950... 

La Traviata

Verdi 1120 / PU 136 New York 1946... 

TOP