Nasce a Strongoli (Napoli) nel 1690, nel 1708 entra al conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo dove segue le lezioni sotto la guida di Gaetano Greco.
Nel 1729 riceve dal principe di Sansevero l’incarico di maestro di cappella, contemporaneamente compone le su prime opere in napoletano.
Grazie al successo ottenuto a Napoli, nel 1724 viene invitato a Roma dove mette in scena il Farnace.
Dal 1725 alla morte è provicemaestro della cappella reale di Napoli,
Nel 1728 si aggrega alla confraternita del SS. Rosario presso la  chiesa di Santa Caterina a Formiello.
Sempre nel 1728 diventa maestro di cappella del conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo, incarico mantenuto per pochi mesi .
Muore a Roma il 27 maggio 1730 in circostanze misteriose.
Nella sua carriera ha composto diverse commedie per il teatro Napoletano ed opere per numerosi teatri Italiani tra cui otto su libretto di Metastasio.



Vinci Leonardo

Partenope

Vinci 0000 Beaune 10/07/2004 Prina,... 

Didone Abbandonata

Vinci 0001 Moriah Kim Wey 

Artaserse

Vinci 0001 Koln 2014 Yi Cencic Fagioli 

Artaserse

Vinci 0003 Jarouissky Cencic Behle 

TOP