Nasce a Debica il 23 novembre del 1933, sin da piccolo studia privatamente violino e pianoforte ed a 18 anni entra al conservatorio di Cracovia dove studia composizione.
Nel 1958 è nominato professore, nello stesso istituto scolastico, e nel 1959 vince tutti e tre i premi disponibili al II Concorso di Varsavia per giovani compositori.
Nel 1960 la prima esecuzione di Anaklasis al festival di Doananeschigen , ottenendo un vero successo che lo porta alla ribalta internazionale.
Dal 1966 al 1968 insegna alla Folkwang Hochschule di Essen, e nel 1969 mette in scena ad Amburgo la sua prima opera teatrale I diavoli di Loudon.
Nel 1972 è nominato rettore dell'Accademia di Stato di Musica di Cracovia, mentre dal 1973 al 1978 insegna alla Yale University negli Usa.
Ne 1977 vince il premio Herder, considerato il musicista d’avanguardia polacco, iol maestro oltre a teatro e scaro si dedica anche alla composizione di colonne sonore per il cinema tra le quali L’Esorcista e Shining.
Nel 1961 compone un brano in onore delle vittime di Hiroshima, divenuto famoso si ain ambitro cinematografico che televisivo.
Ha inoltre dedicato alcune composizioni a Giovanni Paolo II° al quale era personalmente legato.



Penderecki Krzysztof

TOP