Virgilio Mortari nasce a Rho il 6 dicembre 1902 , compositore contemporaneo.

Svolge gli studi di pianoforte e composizione prima al Conservatorio di Milano, sotto la guida die maestri Ferroni, Bossi e Pizzetti.

In seguito frequenta il Conservatorio di Parma, dove si diploma nel 1928.

Nel 1924 il suo primo lavoro una Sonata per pianoforte, violino e violoncello che frutta il primo premio al concorso della Società Italiana di Musica Contemporanea.

Insegna composizione presso il Conservatorio di Venezia dal 1933 al 1940 e dal 1940 al Conservatorio Santa Cecilia a Roma.

Dal 1944 al 1946, è direttore artistico dell'Accademia Filarmonica Romana e del Teatro La Fenice di Venezia dal 1955 al 1959.

Nel 1963 viene nominato vicepresidente dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Tra i vari premi che vince durante la sua carrira ricordiamo i premi Euterpe, Marzotto e Montaigne.

Nel 1948 pubblica assieme ad Alfredo Casella il manuale di strumentazione La tecnica dell'orchestra contemporanea.

Muore a Roma il 5 settembre 1993



Mortari Virgilio

La Scuola delle Mogli

Mortari 0000 / P U 0086 Roma 1969... 

TOP