Nasce a Clusone in provincia di Bergamo  nel 1626, i primi studi musicali li compie dapprima sotto la guida del padre e successivamente dal 1639 al 1643 all’accademia mariana di Bergamo.
Dal 1645 al 1656 è organista nella Basilica di Santa Maria Maggiore in Bergamo, e verso  la fine del 1656 accetta l’ incarico di maestro di Cappella  dell'Accademia dello Spirito Santo di Ferrara, incarico che gli è stato affidato dal marchese Bentivoglio, incarico che mantiene fino al 1665.
Nel frattempo rifiuta di tornare a Bergamo e si candida come maestro di cappella del duomo di Milano risultando pari merito con Grossi viene invitato ad un secondo concorso ma preferisce ritirarsi.
Tra il 1670 ed il 1676 lavora presso la chiesa Santa Maria dei Derelitti di Venezia e si dedica all’insegnamento
Dal 1671 è inoltre nominato maestro di coro della locale congregazione dei Filippini presso la chiesa Santa Maria della Fava, e per loro compone undici oratori.
Nel 1676 si candida per Il San Marco ma a lui viene preferito Monferrato, il 6 luglio dello stesso anno viene nominato maestro di coro dell’ospedale dei Mendicanti sostituendo lo stesso Monferrato.
Finalmenmte nel 1683 è nominato vicemaestro della cappella Marciana in San Marco, e nel 1685 maestro ufficiale, incarico che mantiene fino alla morte che avviene a Venezia il 27 maggio a causa di una grave malattia.
.



Legrenzi Giovanni

Il Giustino

Legrenzi 0000 Schwetzinger 2007 Nigl... 

La Morte del Cor Penitente

Legrenzi 0001 / PU 0123 Londra 1990... 

TOP