Nasce a Lleida in Catalogna, il 27 luglio 1867, inizia gli studi sin da giovane a Barcellona sotto la guida fra gli altri di Francisco Jurnet e Joan Baptista Pujol.
Nel 1887 si trasferisce a Parigi per studiare con il pianista Charles de Beriot, dove stringe amicizia con Albéniz, e conosce molti compositori tra cui Fauré, Debussy, Ravel, Dukas, d'Indy e Saint-Saëns.
I suoi primi successi risalgonoal 1898 con l'opera Maria del Carmen che va in scena a suonata a Madrid, attirando l'attenzione del re Alfonso XIII.
Nel 1914 scrive un'opera basata Goya, ma a causa della Prima guerra mondiale annulla la prima europea,l'operra va in scena a New York il 26 gennaio 1916, ottenendo un tale successo che dasli a poco Granados viene invitato ad esibirsi in un concerto per il presidente Thomas Woodrow Wilson.
Si imbarca sulla nave Sussex e durante il viaggio di ritorno in patria il 24 marzo 1916 muore affogato nel tentativo di salvare la moglie caduta in acqua a causa di un siluro lanciato da un sottomarino tedesco che ha colpito la nave



Granados Enrique

Goyescas

Granados 0000 Parigi 1967 Brumaire... 

TOP