Nasce a Baltimora, nel Maryland, il 31 gennaio 1937 di origine ebraica si avvicina alla musica ascoltando m0lti dischi rimasti invenduti nel negozio del padre
Da bambino studia il lauto presso il Peabody Conservatory of Music e a 16 anni si iscrive alla University of Chicago, dove studia matematica e filosofia. successivamente si iscrive alla Juilliard School dove si dedica principalmente alle tastiere; seguendo i corsi di composizione tenuti dai maestri Vincent Persichetti e William Bergsma.
Nell'estate del 1960 studia con Darius Milhaud e compone un concerto per violino dedicata a , Dorothy Pixley-Rothschild.
Dal 1963 al 1965 studia composizione con Nadia Boulanger, a Parigi.
Dopo aver lavorato in Francia con Ravi Shankar alla colonna sonora del film Chappaqua, s nel 1966 viaggia attraverso il nord dell'India, dove entra in contatto con la comunità dei rifugiati tibetani.
Si converte al buddismo e nel 1972 incontra il quattordicesimo Dalai Lama, Tenzin Gyatso,.
Dal lavoro con Ravi Shankar e dalla percezione delle proprietà ipnotiche dei ritmi indiani nasce lo stile compositivo di Philip Glass. rinnega i suoi lavori precedenti e inizia a comporre pezzi austeri basati su ritmi compulsivi, da segnalare sono le musiche per una commedia di Samuel Beckett (Comédie, 1963) ed un quartetto d'archi



Glass Philip

The Trial

Glass 0000 Londra 2014 Forbes Hellier... 

Akhnaten

Glass 0001 Antwerpen 2015 Mead Ruutel... 

The Pefect American

Glass 0002 Madrid 2013 Purves... 

Satyagraha

Glass 0003 / PU 128 New York 2008... 

TOP