Nasce a Tempio Pausania il 15 agosto 1881,nel 1905 si laurea in lettere all'università di Pisa.
dal 1906 al 1910 vive a Firenze dove, con lo pseudonimo A.B. Salu (in gallurese "indovinalo"), collabora alla Voce diretta allora da Giuseppe Prezzolini.
Nel 1910 pubblica Canti e cantadori della Gallura suo primo lavoro di carattere etnomusicologico sulla Rivista Musicale Italiana,
Nel 1922 realizza le prime incisioni di musica tradizionale sarda, a titolo esclusivamente documentario
Eletto consigliere al comune di Tempio Pausania dal 1920 al 1922 ed in seguito figurò anche nel consiglio provinciale di Sassari.
Tra le sue composizioni più significative, il dramma lirico La Jura e una Suite gallurese per quartetto d'archi, su temi isolani.
Muore a Roma il 28 novembre 1980



Gavino Gabriel

La Jura

Gavino 0000 Cagliari 2015 Pellizzari... 

TOP