Nasce a Pamiers, il 12 maggio 1845 considerato assieme a Debussy, Ravel e Saint-Saëns, uno dei grandi musicisti francesi della fine del XIX secolo e dell'inizio del XX secolo.
All'età di 9 anni viene mandato a Parigi per studiare alla Scuola Niedermeyer
Isitituto dove si studia per diventare organistie maestri di coro delle chiese, li rimane udnici anni studiando con diversi maestri fra cui Camille Saint-Saëns che lo introduce alla musica dei compositori contemporanei come Schuman e Litz
Nel 1870, Fauré si arruola nell'esercito e partecipa ai combattimenti per togliere l'assedio di Parigi durante la Guerra franco-prussiana. Durante la Comune di Parigi, si rifugia prima a Rambouillet e poi in Svizzera, dove insegna alla Scuola Niedermeyer
Nel 1871 ritorna a Parigi dove ricopre il ruolo di organista chiesa di Saint-Sulpice e frequenta il circolo di Saint-Saëns e di Pauline Garcia-Viardot.dove ha modo di incontrare principali musicisti parigini del tempo e fonda con loro la Société Nationale de Musique.
Nel 1874, si ritira da Saint-Sulpice per sostituire Sain Saens alla Église de la Madeleine e nel 1877, diventa maestro del coro.
A causa di una delisione sentimentale dopo la rottura del fidanzamento con Marianne Viardot parte per Weimar dove conosce Litz
Nel 1883, sposa Marie Fremiet, dalla quale ha due figli. Per mantenere la famiglia, Fauré prosegue nel suo lavoro di organista della Chiesa della Madeleine e dà lezioni private di pianoforte e d'armonia riuscendo ad avere tempo per le sue composizioni solo nei mesi estivi.
In questo periodo scrive diverse opere importanti, numerosi pezzi per pianoforte e canzoni, ma le distrugge quasi tutte dopo averle fatte eseguire.
Nel 1892, diventa ispettore dei conservatori musicali della provincia francese.
Nel 1896 è nominato organista capo della chiesa della Madeleine e succede a Jules Massenet come professore di composizione al Conservatorio di Parigi.
Dal 1903 al 1921, si occupa di crtica musicale per Le Figaro. Nel 1905 assume l'incarico di direttore del Conservatorio di Parigi.apportandovi numerose innovazioni.
Nel 190 viene eletto all'Institut de France nel 1909. Nomina che lo porta a rompere i rapporti con la vecchia Société Nationale de Musique.
A Causa del suo sempre più scarso udito ed all'enorme responsabilità del conservatorio riduce i suoi lavori di componimento.
Nel 1920, a 75 anni, va in pensione dal Conservatorio. Lo stesso anno riceve la Gran Croce della Legion d'onore, un'onorificenza ancora rara per un musicista. La sua salute è fragile, in parte a causa di un eccessivo consumo di tabacco. Malgrado ciò, continua a seguire i giovani compositori, in particolare i membri del gruppo dei Sei.
Il 4 novembre del 1924 ammalato di polmonite muore a Parigi dove per il funerale celebrato alla Église de la Madeleine riceve l'onore dei funerali di Stato, viene poi tumulato Cimitero di Passy a Parigi.



Faure Gabriel

Requiem

Faure 0000 Amsterdam 2014 Eerens Wolff 

Penelope

Faure 0001 / PU 124 Parigi 1956 Robin... 

TOP