Nasce a Napoli il 25 settembre 1718,studia sotto la guida di Giovanni Fischietti e Francesco Mancini, al conservatorio Conservatorio di Santa Maria di Loreto di Napoli
Sempre a Napoli,debutta nel 1746 come operista con La finta vedovain seguito mette in scena i suoi lavori sia a Napoli che a Roma che gli donano una certa notorietà, grazie alla quale nel 1750 riceve l’incarico di rappresentare al Teatro San Carlo la sua prima opera seria, Antigono.
Nel 1749 sposa la cantante Zefferina, dalla cui unione nascono due figli.
Nel 1751 in onore dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria compone la cantata Gli orti esperidi,mentrenel 1752  per i festeggiamenti dell’onomasrtico del re di Spagna Ferdinando VI mette in scena il dramma Siroe
Il 23 settembre 1754, in occasione del compleanno del Re di Napoli Carlo III mette in scena L'eroe cinese
Sia Siroe che L’Eroe Cinese ottengono notevole successo a Madrid dove nel 1756 viene nominato compositore d'opera di corte..
In seguito  riceve il titolo di maestro di cappella, ma nonostante questo la sua importanza come compositore inizia a declinare e negli ultimi anni si dedica sempre meno al componimento  scrivendo solo occasionalmente musica per le festività.
Muore a Madrid il 17 marzo 1793.



Conforto Nicola

La Festa Cinese

Conforto 0000 Monpellier 26/07/2005 

TOP