Nasce a Gluckhov il 28 ottobre del 1751, compositore ucraino meglio conosciuto per la sua musica liturgica, e corale.
Si da piccolo dimostra un certo talento in special modo nel canto corale,all’ età di sette anni entra a far parte dell’Imperial Chapel Choir di San Pietroburgo.
Inizia gli studi sotto la guida di Galuppi, il quale al rientro in Italia porta il ragazzo con se, dove ha modo di ottenere un notevole successo con le sue opere Creonte, Alcide, che vanno in scena a Venezia rispettivamente nel 1776 e nel 1778 e successivamente a Modena con  Quinto Fabio nel 1779.
Altri suoi lavori sono opere sacre in latino e tedesco, a cappella e con accompagnamento orchestrale.
Nel 1779 ritorna a San Pietroburgo dove compone altre 4 opere in francese tra cui Le Fils Rivale ou la moderne Stratonice del 1787 .
Nel 1796 è nominato direttore del coro della cappella imperiale, muore a San Pietroburgo il 10 ottobre del 1882.



Bortniansky Dmytro Stepanovych

Le Fils Rival ou La Moderne Stratonice

Bortniansky 0000 Mosca 2017 Zuev... 

TOP