Nata nel 1805, . Suo padre, Louis-François Bertin, e anche suo fratello in seguito, sono stati i redattori del Journal des Débats, un giornale influente della Francia di allora.

Nel 1825 dopo mentre studia  con François-Joseph Fétis, mette in scena la sua prima opera

A 21 anni , inizia  a lavorare su un opera semiseria, sulla base della storia di Faust di Goethe. Una rappresentazione dell'opera completa è prevista per il 1830. Tuttavia, a causa di molte complicazioni impreviste, si deve rimandare la messa in scena all anno successivo malauguratamente non ha un accoglienza favorevole  e se ne danno solamente tre recite.

Poco prima di questa delusione diviene amica di Victor Hugo il quale le suggerisce una versione operistica del suo  libro Notre Dame de Paris nasce cosi Esmeralda, che a causa di una rivolta proprio contro la famiglia Bertin, la stessa Louise viene accusata di essere una privilegiata in quanto il fratello faceva parte dell amministrazione dell’ opera, va in scena con tre anni di ritardo sul previsto.

La Prima di Esmeralda viene boicottata e Louise decide di non scrivere più almeno ufficialmente in quanto continuerà comunque il suo lavoro occupandosi di diversi stili musicali.

Bertin Louise Morirà a Parigi nel 1877.



Bertin Louise

Esmeralda

Bertin 0000 Studio 

TOP